29-01-2020/00:00:00 Visitato: 76
Comunicato di una risoluzione approvata dal Direttivo Provinciale FIMMG Firenze del 22/01/2020

Firenze, 29 Gennaio 2020

 

Oggetto: Comunicato di una risoluzione approvata dal Direttivo Provinciale FIMMG Firenze del 22/01/2020

 

 

IL DIRETTIVO PROVINCIALE DELLA FIMMG DI FIRENZE RIUNITO IL 22/01/2020

Denuncia

 il ritardo dell’azienda sanitaria Toscana Centro sull’applicazione del contratto integrativo aziendale 2019, firmato ormai quattro mesi fa, in particolare su due aspetti che si riflettano negativamente sull’assistenza territoriale ai cittadini: la possibilità per gli utenti di fare tutte le vaccinazioni negli studi dei medici di famiglia e la partenza della fase propedeutica della sanità d’iniziativa sulla cronicità.

Auspica

che l’Azienda Sanitaria nel Comitato Aziendale del 05/02/2020 dia risposte concrete sulle modalità di consegna a tutti i medici dei vaccini e che quanto prima i medici possano partire con la prevenzione vaccinale,  

 che dia risposte concrete sulla disponibilità dell’Azienda di mettere a disposizione della sanità d’iniziativa di tutte le risorse previste dalle delibere 650 e 930 ed in particolare del personale infermieristico,

 che applichi quanto previsto dall’accordo regionale sulla dematerializzazione in merito ai software sull’integrazione fra la Continuità Assistenziale e l’Assistenza Primaria e la creazione della rete di AFT,

che si convochino quanto prima i tavoli di contrattazione per gli accordi contratto delle coop di servizio dei medici di medicina generale

che si comunichi i dati del censimento sulle case della salute della nostra Azienda affinché si possa concordare gli obiettivi professionali e di salute per le popolazioni di riferimento

In merito alla richiesta dell’Azienda Sanitaria di concordare un piano per garantire il servizio di continuità assistenziale nel contesto di una sempre più marcata carenza dei medici la Fimmg propone di valutare l’attuazione di quanto previsto dal AIR 2012, l’h16, sia perché l’ACN attualmente in trattativa lo prevedrà sia perché le incongruenze oggi presenti nell’ACN 2009 possono essere superate nella necessità di garantire l’assistenza. La Fimmg il 5/02/ 2020 proporrà una commissione tecnica mista, azienda medici, che studi il problema.

Fa istanza alla Regione Toscana, essendo lunghi i tempi per i quali i finanziamenti previsti nella legge di bilancio 2020 siano disponibili per la diagnostica negli ambulatori dei Medici di Medicina Generale, affinché anticipi questi finanziamenti per una diagnostica utile sia ad aumentare la compliance degli utenti del SST, sia ad abbattere i tempi d’attesa, e sia utilizzabile all’interno dei pdtas della nostra regione.

 

  

FIMMG (Federazione Italiana Medici di Medicina Generale)
Sezione di Firenze
Via Baracca 209 - 50127 Firenze
tel. 055-486391 fax: 055-470216
E-mail: firenze@fimmg.org