16-11-2022/00:00:00 Visitato: 3672
La Fimmg sezione provinciale di Firenze promuove l'utilizzo dello SPID per il riconoscimento digitale del medico di medicina generale

La Fimmg sezione provinciale di Firenze promuove l'utilizzo dello SPID per il riconoscimento digitale del medico di medicina generale

 

Il medico di medicina generale nell’espletare le sue funzioni necessita di una identità digitale. Questa gli permette infatti di poter dematerializzare le prescrizioni (sia di farmaci che di esami e visite specialistiche) e di accedere ai vari portali essenziali per lavorare (Sispa, Adiba, Medico Digitale etc)

 

Ad oggi in Toscana, forse esperienza quasi unica in Italia, si lega l’identità digitale per la dematerializzazione delle prescrizioni effettuate dal medico di medicina generale all’utilizzo di una carta operatore.

 

L’uso di un “mezzo fisico” per il riconoscimento digitale del medico pone oggi una serie di limitazioni che potrebbero essere superate grazie all’uso di una identità puramente digitale quale lo SPID.

 

Le complicazioni determinate da tale modalità di riconoscimento, basata sulla carta operatore, non si limitano alla semplice necessità di un lettore di smart card, ma comprendono una serie di ostacoli all'utilizzo dei servizi in mobilità e una serie di criticità informatiche conseguenti al sistema piuttosto desueto di riconoscimento che rallentano in modo significativo le attività quotidiane determinando una cospicua perdita di tempo.

 

La FIMMG sezione provinciale di Firenze ha quindi intenzione di richiedere con forza agli enti e agli uffici preposti di agire rapidamente per il superamento di queste limitazioni, al fine di consentire l’uso dello SPID nell’ottica di un percorso di semplificazione della professione del medico di medicina generale.

 

Siamo fiduciosi nella collaborazione della Regione Toscana e in particolare del Settore Sanità Digitale e Innovazione della Regione Toscana e certi dell'impegno per l’adeguamento dei gestionali di cartella clinica da parte delle software house.

 

Area comunicazione FIMMG Firenze

Dr. Periti Iacopo 

Dr.ssa Isoldi Maddalena 

 

Il Segretario Provinciale 

Dr. Bonci Alessandro